Parma Pallamano 1970

U18: bella vittoria in attesa del big match. U14: ancora sconfitte

Una partita sempre in vantaggio quella che ha visto la formazione Under 18 di Parma Pallamano al Pala Molza di Modena contro i pari età di Scuola Pallamano.

Dopo l’uno a zero dei padroni di casa si scatenano i ducali che segnano 6 reti consecutive (di cui 4 di Mancuso ancora protagonista dopo la gara giocata a Bazzano la sera prima con la formazione seniores) per evidenziare immediatamente come sarà la gara. Buona prova di tutti i ducali, Mister Faiulli concederà molti minuti a tutti, in special modo a chi solitamente gioca meno; per confermare ciò l’ultima rete del primo tempo per il 12 a 15 sarà la prima in carriera per Grossi Eugenio passato solamente da pochissimi mesi allo sport della pallamano.

Stessa musica anche nella ripresa con Parma che controlla la gara senza però mai ammazzarla. La sirena finale decreta un risultato di 23 a 26. Top scorer per Parma Salliu con 9 reti

Mister Faiulli ci ha dichiarato la sua soddisfazione in primis per aver visto tutti i suoi entrare in campo per diversi minuti impegnandosi correttamente, poi perché in attacco si iniziano a vedere i risultati delle novità introdotte negli ultimi allenamenti fatti in palestra.

Questa la formazione di Parma Pallamano e le reti:

Vulpe, Allodi 4, Mancuso 7, Motto, Cortesi 1, Ajolfi, Salliu 9, Phan, Stighezza 3, Grossi 1, Larghi. All. Faiulli

Sarà una settimana di allenamenti impegnativi la prossima, in vista del big match che si terrà domenica 30 novembre, ore 11:00 al Pala Del Bono, contro la capolista Bologna. Nonostante sia solamente la sesta giornata del girone di andata quello di domenica 30 sarà comunque un match fondamentale per il proseguimento del campionato. Una vittoria del Parma significherebbe primo posto e sarebbe quindi di ottimo auspicio per le gare a venire. Il pubblico di Parma non può mancare a questa importantissima sfida.

Under 14

Ancora sconfitte le nostre formazioni. Prevedibile quella del Green Handball a Modena dove contro i locali di Scuola Pallamano hanno perso col non confortante risultato di 44 a 11. Nulla da dire su una gara dove era più che evidente la differenza di esperienza tra le due squadre. Ma i ragazzi di Mister Ugolotti, come abbiamo più volte scritto, non devono demoralizzarsi perché sanno che questo campionato è solamente di semina e che i risultati, se si lavorerà bene, arriveranno, sicuramente non subito ma arriveranno. Riportiamo nel seguito la dichiarazione del mister sulla gara:<<Una partita, nonostante il risultato, entusiasmante per l’impegno e la  passione messa dai nostri ragazzi.La squadra ha  dovuto affrontare una pesante decimazione causata dall’eccessiva fiscalità degli arbitri che si presentano, sempre più Protagonisti, non incentivando l’impegno nella organizzazione dei ragazzi, imponendo l’applicazione del  regolamento a volte in modo eccessivamente drastico e privo di visione sportiva e buon senso. Dopo di ciò, rimasti in un numero minimo per giocare, i ragazzi hanno affrontato la Scuola Pallamano Modena che si è dimostrata leale e sportiva schierando una formazione pari al numero dei giocatori della Green per una sfida alla pari. L’umore tra i ragazzi a fine partita non era il migliore, ma la forza e la passione con cui hanno sofferto e lottato insieme si è evidenziato tutto, scaldando il pubblico che a fine gara ha gioito e lodato tutti  i giocatori in campo. Il gruppo si è dimostrato unito e pronto ad impegnarsi per le prossime gare, tirando fuori un forte spirito di crescita e determinazione.>>

Domenica 30 al Pala Del Bono (ore 16:00) la sfida col Nonantola per la terza giornata di campionato.

Sconfitta invece evitabile per l’HC Felino che a Castellarano, contro una Sportinsieme ridotta ai minimi termini, come numero di atleti in campo, ha perso col minimo scarto, 15 a 14. Questa la dichiarazione di Mister Ferrari al termine della gara: <<Brutta prestazione contro una squadra alla nostra altezza e con pochi cambi. Tanti errori tecnici e tattici che ci sono valsi una sconfitta per certi versi più che meritata. Ora al lavoro in settimana per affrontare al meglio la trasferta di Casalgrande sabato sera e riscattare la prestazione di oggi.>>.

Qui sotto il referto della gara di Castellarano.

Felino

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *