Parma Pallamano 1970

Subito una vittoria per l’Azeta Ala Parma

E’ iniziato bene il campionato di Serie B per l’Azeta Ala Parma. Nella prima partita della stagione i ducali si sono recati a Castelnovo Sotto sul difficile campo del Marconi Jumpers considerato da molti come la squadra che, se in giornata, può battere tutte le formazioni del girone emiliano.

La formazione portata a Castelnovo da Mister Fanti era un mix di giovani e veterani: in questa partita, ad esempio, hanno rimesso le scarpette da gioco, dopo diversi anni di stop, Massimo Piazza e Andrea Carboni, quest’ultimo nella doppia veste, in questa stagione, di preparatore atletico e, all’occorrenza, di atleta. Immaginiamo l’emozione di questi due “ragazzi” del Parma.

Vogliamo riportare, Andrea non ce ne voglia, uno scritto che ieri sera ha postato su un famoso social che dimostra l’amore per questo sport e la difficoltà ad abbandonarlo quando lo hai amato tanto:

E poi ti accorgi, a 40 anni, di sentirlo ancora … Quel formicolio alle gambe, quella stretta allo stomaco e quel nodo in gola, l’adrenalina che inizia a scorrere, il corpo che freme e si prepara, la testa che già è li, nello spogliatoio e sul campo … L’attesa della prima di campionato … Come se nulla fosse cambiato negli anni ! (Nella foto un recente Andrea Carboni, a Felino con le Vecchie Glorie, con una divisa d’annata della Polisportiva Cittadella)  

La partita è iniziata, come si suol dire con le 2 squadre che si studiano a vicenda e rimangono appaiate fino al 6 a 7. Da lì i Jumpers hanno un lungo blocco tanto che Parma infila un break di ben 8 reti e si porta così su 6 a 15. Da lì le 2 formazioni si alternano nell’andare in gol ma il divario alla prima sirena è ancora di + 9 a favore dell’Azeta Ala, 10 a 19. Nella ripresa Parma gestisce il risultato e Mr Fanti impiega tutti gli atleti a disposizione; i Jumpers si avvicinano ma mai al punto di impensierire i ducali, – 6 verso nell’ultima parte della gara fino al definitivo -5 del 24 a 29.

Soddisfatto Mr Fanti in special modo di quanto evidenziato in difesa mentre sull’attacco, parole sue “dobbiamo ancora ingranare bene”.

Questa la formazione di Parma Pallamano con le reti segnate dove spicca la doppia cifra, 10 reti, di Faiulli e al secondo posto nelle marcature gialloblù proprio Carboni con 4 realizzazioni.

Parma Pallamano: Vulpe, Boschi, Allodi, Carboni 4, Cortesi 2, Faiulli 10, Ferrari M. (classe 93) 2, Maiavacchi, Mancuso 2, Oppici 1, Piazza, Stighezza 2, Ferrari M. (classe 77), Salliu 2. All. Fanti

Prossimo appuntamento sabato 25, alle ore 18:30 al Pala Del Bono di Via Strobel per l’esordio casalingo contro lo Sportinsieme di Castellarano. Nella passata stagione ci sono stati alcuni momenti di tensione tra le 2 squadre. Speriamo che sabato prossimo vincano solamente il gioco e la pallamano … (magari anche il Parma direbbe qualcuno dei nostri).

A sabato 25, VI ASPETTIAMO NUMEROSI.

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *