Parma Pallamano 1970

L’ultima partita casalinga dell’Azeta Ala Parma e non solo

Tutte in casa le 3 formazioni di Parma Pallamano oltre al concentramento Under 12 a Felino: può bastare ? Se poi consideriamo che la partita di sabato dell’Azeta Ala è la penultima di campionato per la nostra formazione e l’ultima che giocherà al Pala Del Bono allora possiamo dirlo … NON POTRETE MANCARE.

Partiamo proprio dalla gara di Serie B che si disputerà alle 18:30 di sabato 29 marzo: Parma ospita lo Sportinsieme, la formazione di Castellarano che occupa il 4° posto in classifica insieme allo stesso Parma.

Nel girone d’andata, a Castellarano (nella foto l’inizio di quella partita), Parma perse la gara, la testa della classifica e, con quello che ne è seguito, la speranza di una promozione in A2. Era stata una gara difficile per i nostri, in un campo molto stretto (gli atleti in panchina, da seduti, devono tenere i piedi all’interno del campo di gioco) e contro una formazione “abbastanza” fallosa. Per la gara di ritorno si spera di vedere giocare una buona pallamano senza falli gratuiti.

140328 GazzettaLa gara di sabato potrebbe essere decisiva per il quarto posto in classifica visto che entrambe le formazioni dovranno poi giocare partite “ostiche” con i Pirati, il Parma, e il Marconi Jumpers, lo Sportinsieme.

Forse mai come questa volta in questo campionato, anche per il fatto che è l’ultima occasione per vedere al Pala Del Bono i gialloblù, sarà importante e bello vedere le tribune piene.

La classifica:

Pirati Handball 36, Romagna 33, Marconi Jumpers 30, Parma Pallamano e Sportinsieme 23, Ravarino 14, Riale 8, Nonantola 6, Estense 3.

GIOVANILI

La gara dell’Azeta Ala si gioca con mezzora di ritardo rispetto al solito orario perché è preceduta dalla partita Under 16 tra Parma e 2 Agosto Bologna.

Il girone in cui gioca la formazione guidata da Mister Ferrari aggiudicherà le posizioni dalla sesta alla nona in regione.

Per conquistare la prima posizione nel girone e quindi la sesta in regione sarà proprio decisivo vincere con il 2 Agosto, attualmente l’unica squadra imbattuta del girone.

Nell’articolo del nostro sito dedicato all’ultimo fine settimana potrete trovare l’indirizzo per vedere alcune foto scattate durante l’ultima gara dove i nostri ragazzi hanno battuto il Romagna.

 

Proprio il Romagna Handball ma questa volta nella categoria Under 18, sarà la squadra che farà visita al Parma Pallamano domenica mattina alle ore 11.

Parma sta disputando il girone che definirà le prime 5 posizioni in classifica oltre al campione regionale. Poche le soddisfazioni fin qui dei nostri che non hanno raccolto punti nelle 3 gare precedenti ma che, sempre in condizioni di precarietà per diverse assenze, hanno sempre lottato alla pari con le avversarie.

Anche nell’ultimo turno la sconfitta (a Castenaso) è venuta per una sola rete di scarto con un rigore negato ingiustamente a 2 secondi dalla fine.

Ma c’è ancora spazio per ben figurare; impossibile il primo posto, di “quasi” sicuro appannaggio del Secchia Rubiera, ma per le altre posizioni c’è ancora speranza.

A Castenaso abbiamo visto un pubblico numeroso e rumoroso che ha sostenuto la sua squadra dagli inizi, quando il Parma stava dominando in lungo e in largo, fino ad accompagnarlo alla vittoria finale.

Anche noi vorremmo vedere più genitori, amici e tifosi vicini ai nostri ragazzi, Lo meritano, hanno quasi tutti giocato nel loro campionato e molto spesso in Serie B, meritano un pubblico adeguato.

Quella di domenica sarà anche giornata di concentramenti Under 12. Green Handball Parma sarà impegnata a Casalgrande per il Girone C regionale.

Sarà invece a Felino, nella palestra di Via Roma, che si incontreranno le formazioni del Girone A: Rubiera, Carpi, Spallanzani Casalgrande A insieme all’Handball Club Felino. Proprio la squadra parmense sta facendo un ottimo campionato, è seconda a soli 2 punti dal Rubiera, con un bottino fin qui di 5 vittorie, un pareggio e 2 sconfitte.

Queste notizie con diverse foto le trovate anche sul numero 5 di SetteMetri News che potete scaricare a questo indirizzo.

Il nostro ultimo comunicato lo potete leggere su:

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *