Parma Pallamano 1970

Iniziata a pieno ritmo la stagione sportiva per Parma Pallamano

E’ un mese di allenamenti intensi per tutte le squadre di Parma Pallamano che devono recuperare quanto perso nella pausa estiva. Quindi allenamenti e preparazione atletica a pieno ritmo in vista della stagione 2014-2015.
La formazione seniores e la squadra under 18 (che formano un unico gruppo negli allenamenti) hanno avuto il cambio dell’allenatore e saranno guidate, come abbiamo già annunciato, dal Presidente della società ducale: Francesco Fanti torna quindi a sedersi in panchina dopo alcuni anni, pochi, in cui ha svolto solamente attività dirigenziali.

Fanti sarà affiancato dal nuovo preparatore atletico Andrea Carboni ex atleta di pallamano e, a dire il vero, tecnicamente ancora competitivo da quanto visto nelle varie partite “Vecchie Glorie” periodicamente organizzate dalla società di Parma: Carboni potrà, alla bisogna, dare una mano anche in campo vista la sua esperienza.

Tra gli atleti gialloblù da rilevare una positiva novità, il ritorno di Lorenzo Anelli dopo un anno in prestito alla Farmigea Apuania. Saranno agli ordini del nuovo Mister anche i veterani Stefano Faiulli e Matteo Ferrari che, nell’ultima parte della passata stagione erano andati in prestito ad altre società. Mancheranno invece alcuni atleti che hanno deciso, almeno per l’anno in corso, di abbandonare l’attività sportiva.

La palla è entrata in palestra solamente dopo diversi giorni passati a correre e a fare esercizi fisici. Per vedere sul campo le potenzialità della squadra è stata organizzata, la scorsa settimana, la prima amichevole della stagione in quel di Rubiera per giocare contro la formazione locale che milita nel campionato di A2. Sicuramente non contava il risultato (per la cronaca Parma ha vinto col risultato di 27 a 24) ma verificare la qualità del gioco e l’esecuzione degli schemi impostati dal nuovo allenatore per porre gli eventuali aggiustamenti. A fine gara Mister Fanti si è detto soddisfatto di quanto dimostrato sul campo dai gialloblù: bene hanno fatto i giovani e bravi i 2 portieri a difendere la porta gialloblù dagli attacchi dei più quotati avversari.

Questo il tabellino della gara di Rubiera:

Rubi-Parma

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *