Parma Pallamano 1970

Anche i nostri tra gli Angeli del Fango

Sono tanti i ragazzi, di ogni età, che in questi giorni sono accorsi nelle zone alluvionate di Parma per dare una mano alle popolazioni colpite. I social questa volta non sono serviti solamente per le “foto dei gattini” ma per chiamare a raccolta questa “meglio gioventù” che ha dato grossi segnali di speranza anche a chi aveva perso molto.

La ripartenza sarà sicuramente dura per molta gente dei quartieri vicini al torrente Baganza, torrente che martedì è esondato a causa sì delle piogge torrenziali ma ancor più dell’incuria dell’uomo; greto del torrente non pulito da tempo, costruzioni abusive, una cassa di espansione richiesta da anni e mai progettata.

Nelle varie colpe contro la natura spicca invece questo grandissimo esempio dato da questi ragazzi, questi Angeli del Fango come ormai li chiamano tutti.

Tra questi anche molti atleti ed ex atleti della società di Parma Pallamano sono accorsi a dare una mano, con lo stesso spirito con cui hanno affrontato insieme tante partite, uniti, impegnati ad un obiettivo che, questa volta non era rappresentato dai 3 punti, dallo spettacolo di una “girella”, ma dal dare sollievo ai loro concittadini, al cercare un sorriso in quella signora anziana che aveva perso, nella cantina, i ricordi di una vita.

Molti di loro hanno conosciuto la pallamano proprio nella palestra della Scuola Rodari, scuola a pochi passi dal punto di esondazione del Baganza.

Che dire ai “nostri” e  a tutti i ragazzi di tutte le età che hanno partecipato a questa grande opera di solidarietà collettiva se non un grandissimo GRAZIE, grazie per l’aiuto fornito e grazie per il grande segnale di speranza di cui questo paese ha veramente bisogno.

Questa è sicuramente la più bella partita che hanno giocato.

P.S. diversi di questi ragazzi li troverete questa domenica, alle ore 18:00 al Pala Del Bono per l’esordio in campionato della squadra Under 18. Venite e tributate loro un doppio applauso.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *